Gestione parcheggi in zona Lavaccio e frazione Manarola

Trasparenza e Partecipazione

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

 

Oggetto: “gestione parcheggi in zona Lavaccio e frazione Manarola”

I sottoscritti Leandro CALZETTA, Fabrizia PECUNIA, nella loro qualità di Consiglieri comunali del gruppo “Partecipazione e Trasparenza”

PREMESSO

Che in data 24/03/2015 è stata presentata dai sottoscritti Consiglieri una interrogazione a risposta in aula ad oggetto “gestione parcheggi in zona Lavaccio” alla quale non è stato dato alcun riscontro;

che l’Amministrazione comunale ha da tempo intenzione di rivedere la convenzione stipulata con la società Rioparc per la gestione dei parcheggi situati in località Lavaccio (D.G. n°53 del 12/05/2014);

che la località Lavaccio costituisce la porta d’ingresso per i turisti che raggiungono il paese di Riomaggiore in auto;

che i lavoratori della società Rioparc, oltre alla gestione dei parcheggi, assicuravano per tutto l’arco della giornata un presidio che funzionava quale punto di accoglienza ed informazione per i turisti;

che le trattative in essere tra l’Amministrazione comunale e la società hanno causato una situazione tale per cui i parcheggi presenti in zona non sono, ad oggi, più gestiti da nessuno causando una situazione di confusione e disagio;

che tutto ciò avviene all’inizio della nuova stagione turistica (ed  in prossimità della festività della santa Pasqua- versione superata);

che l’Amministrazione comunale ha provveduto ad effettuare lavori di razionalizzazione del parcheggio di Manarola nella zona a traffico limitato;

che i suddetti interventi sono stati eseguiti in assenza di confronto con i cittadini;

CONSIDERATO

che il suddetto gruppo consiliare ha più volte richiesto all’Amministrazione comunale un aperto confronto con la cittadinanza in merito alle difficoltà riscontrate nell’accesso dei centri storici;

che tali richieste sono sempre rimaste senza alcun riscontro.

INTERROGANO IL SINDACO E L’ASSESSORE COMPETENTE PER CONOSCERE

- I contenuti della convenzione che era stata stipulata con la società Rioparc;

- Le valutazioni di tipo economico, strategico, o politico che hanno portato l’Amministrazione a rivedere la convenzione in essere;

- come saranno gestiti i parcheggi situati in località Lavaccio, se direttamente o tramite affidamento a terzi;

- se il problema dell’accoglienza dei turisti in arrivo a Riomaggiore rappresenta una priorità per il nostro Comune e come si intende il flusso di turisti in arrivo al Lavaccio, essendo al momento assente la presenza di personale nei pressi della sbarra che delimita la zona a traffico limitato;

- come verranno utilizzate le colonnine installate presso gli accessi dei paesi di Riomaggiore e Manarola;

-  se rispetto alla situazione antecedente i lavori effettuati nel parcheggio di Manarola (zona a traffico limitato), gli spazi di parcheggio a disposizione dei cittadini sono diminuiti e di quante unità;

-  se il tratto di strada compreso tra la prima barriera (loc. Posella) ed il parcheggio di Pedecampo possa ancora essere transitabile a doppio senso di marcia per il traffico veicolare.

 

Con l’auspicio che la revisione della convenzione con la società Rioparc venga posticipata a novembre 2015 (fine stagione turistica) al fine di evitare ulteriori problemi causati dal traffico veicolare in arrivo a Riomaggiore

CHIEDONO

L’iscrizione all’ordine del giorno del prossimo Consiglio comunale di codesta interrogazione al fine di spiegare, in aula, quanto richiesto.

Riomaggiore,  21 aprile 2015

I Consiglieri Comunali

Leandro Calzetta

Fabrizia Pecunia