"MA il rapporto tra Parco e il Comune di Riomaggiore NON E' CHIARO O NON SI VUOL CHIARIRE"

Trasparenza e Partecipazione

LA POLITICA DELL’AMMINISTRAZIONE IN MERITO

AL RAPPORTO CON IL PARCO

 

  • Il Sindaco vuole continuare a far parte del Sistema Cinque Terre oppure no???
     
  • Le convenzioni in essere tra Comune e Parco verranno rinnovate e in che modo???
     
  • Cosa intende fare l’Amministrazione alla scadenza dell’ATI Cinque Terre???
     
  • Cosa stanno facendo per valorizzare le proprietà comunali???

Queste sono alcune domande che i nostri rappresentanti, Calzetta e Pecunia, hanno rivolto al Sindaco con due interrogazioni del 24/10/2011 e del 9/01/2012.

SONO INCOMPRENSIBILI le dichiarazioni apparse sul sito del Comune in merito al rapporto Comune-Parco (clicca qui), soprattutto in un momento così delicato per il nostro territorio. E’ il Sindaco che deve prima di tutto chiarire se Riomaggiore rimarrà all’interno del sistema 5 Terre oppure no.

Riteniamo corretto rivedere la percentuale di ripartizione degli introiti derivanti dalla 5 Terre card, soprattutto a seguito di quanto successo a fine ottobre, ma occorre contestualmente attivare una strategia politica seria a supporto di tali scelte, al fine di contenere possibili ricadute sull’occupazione.

Inoltre, le recenti calamità naturali che hanno colpito Vernazza e Monterosso hanno cambiato gli equilibri tra i Comuni appartenenti al Parco stesso. Per noi la priorità è far si che gli abitanti di Vernazza possano tornare a casa. Non è sostenibile pensare di collegare la percentuale di introiti riservata ai Comuni solo alle proprietà dagli stessi messe a disposizione del Parco. Questa è una visione miope che esporrebbe tutto il nostro territorio ad un rischio enorme.

PROPOSTE: Non sarebbe meglio proporre una riforma della Cinque Terre card volta ad incrementare i servizi e gli introiti destinati agli investimenti sul territorio?

OBIETTIVI COMUNI: Non sarebbe meglio cercare insieme un mezzo più efficace che soddisfi le esigenze di tutti gli attori in campo puntando a maggiori incassi?

CONFRONTO: Non sarebbe meglio confrontarsi con cittadini e istituzioni al fine di trovare il giusto equilibrio fra le diverse esigenze per il bene di tutta la comunità?

Il Sindaco e la sua Giunta sono disposti a sostenere con noi questa linea politica oppure preferiscono uscire dal sistema Parco, sbattendo la porta in faccia a tutti, solo perché lo ritengono erroneamente più conveniente per le casse dissestate del nostro Comune (€€€€€€) ?????

E soprattutto una volta fuori … SINDACO COSA FACCIAMO???

leggi qui gli articoli correlati:

- cittadella spezia

- cronaca 4