Chiusura Ufficio Tecnico del Comune: situazione insostenibile!

Trasparenza e Partecipazione

L’ufficio tecnico del Comune di Riomaggiore è chiuso ancora una volta.

 

La situazione di totale blocco dell’istruttoria delle pratiche edilizie è divenuta ormai insostenibile sia da parte dei privati cittadini che dalle attività commerciali.

 

Ci teniamo a ricordare che una cospicua mole di lavoro (Autorizzazioni paesaggistiche) che grava sull’ufficio tecnico potrebbe essere svolta gratuitamente da un altro Ente.

 

Si tratta però di una scelta politica ed il Sindaco ha scelto di tenere chiuso l’ufficio e sprecare parte  dei soldi pubblici (del Parco) invece di risolvere i problemi in cui versa l’ufficio tecnico e risolvere quindi i problemi dei cittadini.

 

DICIAMO ANCORA UNA VOLTA BASTA

I CITTADINI VOGLIONO SERVIZI ADEGUATI

 

Il sindaco è l’organo responsabile dell’amministrazione del comune e sovrintende al funzionamento dei servizi e degli uffici.

 

Non si può continuare a scaricare su altri la colpa dell’attuale situazione di sostanziale inesistenza dell’Ufficio Tecnico comunale e generare ripetute situazioni di interruzione di un pubblico servizio.

 

Chiediamo al Sindaco di motivare le proprie decisioni politiche e di prendere le opportune iniziative al fine di risolvere la situazione di stallo che di fatto impedisce il funzionamento dell’ufficio tecnico.